La Cantina

Nel 1908 un piccolo gruppo di viticoltori, appena 14, incoraggiati da fusione e aggregazione ha dato origine alla “Premiata Cantina Forlivese”, una delle prime cantine cooperative italiane che, ancora oggi, condivide lo stesso spirito fondatore di valorizzazione dei vini e del territorio come tentativo di sviluppo della viticoltura locale.

Di pari passo con lo slancio vitale che ha contraddistinto l’Italia in seguito alla seconda guerra mondiale, la cooperativa ha manifestato un forte desiderio di crescita, anche materiale, incorporando nel 1989 la Cantina Sociale di Forlimpopoli, nel 2000 la Cantina Sociale di Predappio e nel 2007 la Cooperativa Agricola la Bidentina, estendendo l’attività al settore cerealicolo; confermando il costante impegno di miglioramento e sviluppo qualitativo, sempre in segno della sostenibilità ambientale.

Per soddisfare le nuove esigenze produttive sono stati avviati lavori di ampliamento e riqualificazione della cantina, la realizzazione di una moderna impiantistica e innovazione tecnologica in continuo aggiornamento, per un totale di 60.000.000 litri di capacità di stoccaggio.

Oggi Cantina Forlì Predappio è una cooperativa costituita da 2087 soci, aderisce e rappresenta uno dai soci fondatori del gruppo Caviro.

Loading…